Petitegrace: chi sono e perché scrivo di Carroll?

Ciao, piacere di conoscerti. Mi chiamo Petitegrace – o meglio, questo è il nickname che utilizzo sin dai tempi del forum inWonderland, e oramai ci sono affezionata.

Come avrai già capito, dietro agli articoli di questo blog ci sono solo io. È con diletto che da anni (dal 2007 sul forum e dal 2013 su questo sito) scrivo tutto quello che mi passa per la mente riguardo a Lewis Carroll ed i suoi amati personaggi.

Un’inizio tardivo

Mi ricordo a malapena come è iniziata questa mia grande passione. Sicuramente come molti della mia generazione, ho conosciuto prima il cartone Disney che non il libro stesso (che in effetti ho letto abbastanza tardi, durante l’adolescenza).

Ricordo che il solo libro di Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo specchio non mi è bastato. Complice una bella edizione ricca di note, ho voluto approfondire ancora e ancora. Ad oggi la mia libreria è zeppa di differenti edizioni dei libri di Carroll, biografie, approfondimenti. Quindi sì, sono abbastanza fissata 😀

Due righe di presentazione…

Se sei ancora qui a leggere i miei deliri, immagino che vorrai sapere qualcosa in più su di me. E quindi perché non accontentarti?

Classe 1989. Sono da sempre una lettrice appassionata. Probabilmente ciò è dipeso molto dal mio carattere, infatti sono sempre stata una persona abbastanza timida (ma per fortuna con gli anni si migliora). Di pari passo, adoro scrivere, sin dai temi alle elementari. Ho sempre adorato “coccolare l’italiano”: ci sono tanti modi per scrivere di qualcosa, ma nel mio piccolo ho sempre cercato di farlo in modo elegante (ndr. piccoli masochismi personali). Un’altra mia grande passione è la tecnologia. Non a caso quindi sono bi-laureata in informatica.

Ma posso rassicurarti, non sono né una nerd patologica, né una persona asociale. Lo dimostra anche il fatto che i miei articoli non sono poi così frequenti… Carrollpedia è nato come un hobby e continua per me ad esserlo, senza eccezioni. I banner pubblicitari che vedete in giro servono solo a darmi una mano con i costi di gestione del sito.

…prima di tornare a Lewis Carroll

Preferisco di gran lunga parlare di Lewis Carroll piuttosto che di me e quindi questo è tutto. Il mio augurio è sempre lo stesso: spero che tu possa perdere la cognizione del tempo tra i miei articoli. Buona lettura!

Petitegrace

AKA la Maestade di queste pagine

1 Commento

  1. Ciao Petitegrace,
    Ho scoperto questo sito come dici te, per curiosità, o meglio, stavo cercando immagini dello Stregatto ?. ma ora 3.11 hrs 28/04 /2018, e vedo dai pochi ancora articoli che ho letto, che non pubblichi più da tempo…? O mi sbaglio?.. Mi sono iscritta alla newsletter e spero di leggere e o contribuire su questa fantastica storia… Complimenti per gli approfondimenti “simpatici” ed originali… Keep it up, I would say!

Lascia un commento